Oroscopo dei libri

Loredana Galiano

L’oroscopo dei Libri speciale 2019 – Cancro

L'oroscopo dei Libri speciale 2019 - Cancro

Il 2019? E’ più facile sognarlo che prevederlo, perché ogni segno zodiacale nutre grandi speranze in base alla propria natura, alla propria personalità, al proprio IO e può intuire, in base alla propria essenza, quello che potrebbe accedere restando con un piede nell’anno precedente e mettendo un piede nell’anno nuovo! Cosa ci si aspetta dal 2019? Ce lo anticipa Loredana Galiano, responsabile della rubrica “L’oroscopo dei libri” di Libreriamo. Vi proponiamo un’anteprima zodiacale-letteraria in 12 puntate, ciascuna dedicata ad un segno. Oggi vi parliamo del 2019 dei nati sotto il segno dei Cancro.

 

CANCRO:  22/6 – 22/7:  un taglio netto

“L’intuito non mente allorché ci bisbiglia: non sei polvere, tu sei magia”! Richard Bach, scrittore.

Siete molestati da Saturno e Plutone ma voi vi difendete con astuzia e grinta. Ascoltate il vostro intuito, la voce che viene dalla vostra pancia, approfittatene per vivere nuovi cambiamenti, nuove relazioni e nuove occasioni.

Nella prima parte dell’anno Urano rientra in Ariete. Voi lo temete questo Urano, non vi piace proprio, perché rompe col passato, vi costringe a buttare i peluche dell’infanzia, quel biglietto del primo tram che avete preso con il vostro primo amore. Vi piace crogiolarvi nei ricordi, spaventandovi però davanti alle svolte drastiche e decisive. Soffrite dei tagli netti, della rottura dei legami, anche se questo legame potreste essere una presenza fantasmatica capace di ancorarvi ad una infanzia che stenta a trasformarsi in piena maturità.  Ora Urano vi chiede di recidere il cordone col passato, un transito faticoso ma molto salutare, vi aiuta a conquistare la vostra autonomia, assumendovi le vostre responsabilità, imparate a decidere da soli rischiando, ma sicuramente con successo. Osate!

Un romanzo da leggere: Asimmetriadi Lisa Halliday. L’esordio dell’anno negli stati Uniti. Un caso editoriale. Un romanzo come non ne avete mai letti.

 

In primavera, esattamente il 6 Marzo, si cambia rotta definitivamente, Urano entra in Toro e cambia il vento!  Potreste avvertire del fermento intorno a voi. Cambiano le vostre convinzioni, le vostre ambizioni, il vostro modo di esprimere, di dialogare e anche di confrontarvi con i vostri coetanei o con i vostri fratelli. Se siete inoccupati potreste ricevere un’offerta di lavoro strepitoso, se lavorate potreste ottenere delle gratificazioni, dei riconoscimenti nel vostro circostante. Vi accorgete di possedere dei talenti speciali e una versatilità ancora più spiccata di quanto voi pensasse. La chiave del vostro successo risiede proprio nelle innovazioni in senso lato, potreste avere un’idea o un progetto che trova consensi ovunque. L’importante è saper aspettare il momento giusto per proporlo, ascoltate il vostro intuito, il vostro asso nella manica.

Un romanzo da leggere: “ Voxdi Christina Dalcher. Il governo degli Stati uniti ha imposto a tutte le donne un massimo di cento parole al giorno. Anche Jean McClellan, è stata messa a tacere, ma non per molto.

 

In estate: Uscite arricchite e soddisfatti dalle esperienze positive dal transito di Giove nello Scorpione, ora potete continuare a godersi questa sensazione di serenità e pienezza perché il resto del cielo, seppur, sono presenti nuvole come Saturno e Plutone, riuscite comunque a risvegliare la voglia di uscire fuori dal guscio e muoversi prenotando un viaggio anche per un solo fine settimana fuori casa o solo visitando una città ancora sconosciuta. Il gigante buono transita nella vostra sesta casa solare sottolineando le opportunità lavorative, di agire finalmente per un vostro tornaconto personale gratificante ed economico, di trovare un impiego o di migliorarlo con una fase di crescita decisiva nel ruolo che ricoprite. Sono favorite le attività dipendenti, siete ottimi segretari in fatto di burocrazia, di documenti, di contabilità, di sindacato e sartoria, ma anche nell’ambito medico e cura del corpo. Vi scoprite ottimi organizzatori magari di eventi, con buone capacità dì investimento e progetti fruttuosi. Qualunque cosa abbiate in mente è il periodo giusto per intervenire, per proporre le vostre idee, per chiedere un aumento del fatturato o semplicemente cambiare mansioni che vi soddisfano di più. Insomma, farete scelte sensate, privilegiando la complicità e la collaborazione rispetto alla passione, galeotto potrebbe essere il luogo di lavoro per un nuovo incontro che lascia il segno. E’ un ottimo periodo per risolvere brillantemente un eventuale malessere di salute.

Un romanzo da leggere: “Ingannodi Lilli Gruber. Una storia nel Sud Tirolo delle bombe, tra terrorismo e Guerra fredda.

 

In autunno si forma uno splendido stellium nel segno dello Scorpione con un transito di Mercurio in anello di sosta nel segno, che accende i riflettori nella vostra quinta casa solare, il settore della vitalità, del sesso, degli svaghi, del divertimento, della creatività, dei figli. Immaginate di svegliarvi un lunedì autunnale e di scoprire con stupita meraviglia, che all’improvviso è primavera, vi sentite allegri e vitali e nessun impegno potrà impedirvi di godervi la vita, ecco cosa potrebbe succedervi nella nuova stagione con la complicità dei Mercurio, Sole e Venere, e non solo, perché sentirete di avere occhi più grandi, un cuore che batte più forte, la mente che corre più veloce e un’energia creativa in grado di allungare le notti e inventare nuovi colori per il giorno, cosa mai potrebbe fermarvi ora che vi sentite forti, pulsanti, sicuri di meritare il meglio, decisi ad affrontare la realtà con pienezza, intensità e un picco di salutare sfrontatezza? Creatività, passione, eccessi, arte colorano il vostro autunno, saltate sul treno senza pensarci su e buon viaggio!

Un romanzo da leggere: Città sospesadi Eduardo Mendoza. Amori, arte, spionaggio e avventura nella Madrid violenta ed esplosiva della metà degli Anni Trenta. Vincitore del prestigioso Premio Planeta 2010, per la prima volta tradotto in Italia.

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti

Loredana Galiano

Mi chiamo Loredana Galiano, sono nata in un giorno d’estate, a fine anni sessanta, in provincia di Taranto dove vivo e lavoro. Mi piacciono la musica: suono piano, il mio compagno fedele delle mie notti insonne; leggere: le mie librerie ne sono piene e mi fanno compagnia durante le ore di studio; il mare d’inverno, ma non so nuotare; le sere d’estate durante le quali amo sorseggiare bibite fresche in compagnia della Luna e le Stelle. Appassionata di astrologia da oltre dieci anni: scrivo per riviste sportive cartacei e on line “Astri e Sport”; per riviste sul benessere psico fisico cartacei e online: “Astri e benessere”; scrivo oroscopi settimanali per giornali locali e on line; ho un blog di successo “AstroMix” su twitter e su Altervista.

Utenti online