Oroscopo dei libri

Loredana Galiano

L’oroscopo dei libri dal 19 al 25 Febbraio

L'oroscopo dei libri dal 19 al 25 Febbraio

MILANO – Le novità della settimana sono l’entrata del Sole e Mercurio nel segno dei Pesci raggiungendo così Venere e Nettuno nel segno.

Uno stellium di pianeti che invitano a sognare ad occhi aperti, a immaginare fantasie dolci e bizzarre. Un’aria romantica avvolge amori antichi e nuovi, lontani e oltre l’Universo, via web, ma forse anche col vicino di casa, se non fosse che lo si guarda con occhi diversi.

Si accende il desiderio di provare cose nuove e diverse dal solito, di provare nuove emozioni e di nuovi brividi, di leggere nuovi romanzi mai pensati prima, di ascoltare nuova musica, forse anche un cambio look, più sognante e romantico, più dolce e magari anche fuori moda ed eccentrico, ma sicuramente non si passa inosservati.

 

Ariete: 21/3 – 20/4: siete sempre dei vincitori!

Non vi mancano stress e tensioni, perché Saturno e Plutone nella vostra decima casa solare vi mette in riga per concretizzare a lungo tempo i vostri tanti progetti. Forse è arrivato il momento di eliminare quelli più improbabili e di conservare quelli più fattibili. Non serve sfidare la sorte, spesso le soluzioni le avete a portata di mano. Vi accorgete che il vostro animo prende il sopravvento sulle vostre energie e diventate più morbidi, più flessibili e meno drastici. Non mancano voli di fantasia e tirar fuori dal cassetto i vostri sogni fatti di formula uno e di boxer. Siete dei vincitori, se serve sapete sfidare il vostro concorrente anche con i guantoni.

La narrativa della settimana: “Leggimi tra vent’anni” di Giorgia Lanzilli. Il seguitissimo diario virtuale di Giorgia diventa un libro che ripercorre le tappe del viaggio più emozionante: diventare mamma.

 

Toro: 21/4 – 20/5: sempre più pazienti e lungimiranti!

Non è il momento di investire, di fare calcoli matematici, di stendere un bilancio economico, le vostre spese superano di gran lunga le entrate e il vostro conto bancario piange. Il vostro animo non è sereno e vi inventate un lavoro extra pur di pareggiare i conti. Da questa settimana in poi, riprendete in mano carta e penna e rifate i calcoli, chiamate la vostra banca e fissate un appuntamento, contattate i vostri fornitori e rinviate i pagamenti, mentre telefonate i vostri clienti e fatevi accreditare i vostri conti in sospeso.

La narrativa della settimana: “Per te morirei. E altri racconti perduti” di Francis Scott Fitzgerald. Sedici racconti inediti per un ritratto inconsueto di uno dei più grandi autori del Ventesimo secolo.

 

Gemelli: 21/5 – 21/6: rallentamenti in corso!

In questa settimana tutto si pone in dispettosa quadratura, lo stellium di pianeti di transito nella vostra decima casa solare vi suggeriscono di lavorare di più, di assumere nuovi atteggiamenti più spinosi per assolvere impegni imprevisti. Vi accorgete che il lavoro aumenta o diventa difficile gestirlo. Vi sentite confusi e distratti, stanchi e svogliati, è il momento di chiedere aiuto, di delegare ai vostri colleghi, di rimandare appuntamenti importanti ad un altro momento e di rinviare i vostri colloqui in un altro periodo.

La narrativa della settimana: “La casa delle onde” di Jojo Moyes. Vite di ieri e di oggi si intrecciano intorno a una villa sulla spiaggia. Un altro toccante romanzo dell’autrice.

 

Cancro: 22/6 – 22/7:  velocità moderata!

Non è poi tanto male questo periodo, tranne qualche momento no, tutto si risolve e si schiarisce. Giove positivo finalmente potrà impegnarsi a far lievitare il conto corrente bancario, grazie ad un Mercurio che vi sorregge nei vostri affari, nel concludere trattative, nel firmare nuovi contratti e scioglierne altri ormai scaduti da tempo. Certo, tutto ciò non sarà facile, perché Saturno e Plutone non saranno clementi con voi, vi suggeriscono di impegnarvi tanto, di tagliare i ponti con alcuni collaboratori, di essere prudenti e di non fidarvi di nessuno. Urano ancora potrebbe mettervi i bastoni fra le ruote, specie per i nati della terza decade, potrebbe confondervi e illudervi. Qualunque cosa sia, prendete tempo e valutate bene ogni cosa prima di prendere decisioni.

La narrativa della settimana: “Piccoli grandi cose” di  Jodi Picoult.  Onesto, scomodo, introspettivo e di grande attualità.

 

Leone:  23/7 – 23/8:  ridimensionate i vostri obiettivi!

C’è qualcosa che non va come vorreste, siete piuttosto frenati nel perseguire i vostri obiettivi professionali, perché siete impegnati in altro, ad esempio la famiglia urge la vostra presenza, ci sono conti in sospeso col passato, ci sono delle vecchie cose da sistemare o avete deciso di adottare un cucciolo randagio e siete talmente presi dalla sua dolcezza che vi dimenticate di tutto. Potreste discutere e non accettare i pensieri di chi vi circonda specie col partner e in famiglia, ma a voi che importa? Siete la magnificenza in persona che salva il mondo e protegge i più deboli. Non dimenticate il potere che avete sul lavoro, quello non ve lo toglie nessuno, avete una riserva di energia che vi permette di fronteggiare qualsiasi imprevisto. Non siete al massimo dell’espansione, ma siete generosi e sempre pronti a sostituire un collega e a farvi in quattro pur di aiutare chi ha bisogno di voi.

la narrativa della settimana: “Come una nuvola” di Mariagrazia Pia. Margherita è una donna bella e affascinante ma anche difficile da catturare. Scontenta di un marito noioso e abitudinario, Margherita viaggia…

 

Vergine: 24/8 – 22/11: sempre impeccabili e perfetti!

Avete programmato un ottimo planner senza distrazioni e senza considerare nemmeno gli imprevisti, perché credete di saperli gestire. Poi vi rendete conto che non siete il Dio che governa il mondo seguendo la propria logica, vi stressate e siete sempre in tensione qualora qualcuno o qualcosa vi contraddice. Siete piuttosto stanchi, specie in casa dove avete mille cose da fare senza saper chiedere aiuto a qualcuno, sarebbe bello se imparaste a delegare a qualcuno senza che dobbiate scontrarvi, solo perché non fa come lo fate voi. Dividere la scrivania con il vostro collega non è il top delle giornate, ma almeno un granello di polvere non fa poi così male.

La narrativa della settimana: “Io e lei. Confessioni della sclerosi multipla” di Fiamma Satta. A dire “io” è una voce narrante inedita, la Sclerosi Multipla, la cui vittima prediletta è la “lei” del titolo.

 

Bilancia: 23/9 – 22/10:  urge mantenere l’equilibrio!

Siete sopraffatti da mille impegni, mentre in famiglia le cose stanno cambiano, ad esempio un ruolo che non vi spetta ma che lo assumete in quanto qualcuno delega a voi nuovi compiti. Il quotidiano urge la vostra presenza, siete affaccendati nella burocrazia, nelle pratiche quotidiane, è possibile un avanzamento di carriera o semplicemente un cambio di scrivania.  Stanno cambiando i rapporti con i vostri familiari, un fantasma del passato che si presenta con i suoi conti da saldare. Tutto va rivisto e sistemato. Non fatevi travolgere da altri impegni, altrimenti imparate a delegare ad altri familiari le questioni di casa, ed altri colleghi le questioni lavorative.

La narrativa della settimana: “Io sono dot” di Joe R. Lansdale. Una ragazzina che proprio non ce la fa a tenere la lingua a freno. E affronta il mondo nel solo modo che conosce: a rotta di collo.

 

Scorpione:  23/10 – 22/11:  tutto fila liscio!

In questa settimana vi scoprite molto creativi, quasi tutto va da sé, senza che vi impegnate tanto. Siete grandi manipolatori, sapete girare la frittata a modo vostro senza che nessuno se ne accorga, facendo in modo che appare così come è stato richiesto, mentre voi ci avete messo lo zampino. Il vostro portafogli ride di abbondanza, gli investimenti vanno a gonfie vele e voi pensate già alle prossime mosse, perché come recita un detto: chi si ferma è perduto! Mercurio vi suggerisce le prossime strategie di marketing, i prossimi contratti da firmare, i prossimi colloqui da sostenere e i prossimi esami da affrontare. Nulla va storto, tutto fila liscio, a rischio di annoiarvi, niente sfide, ma sicuramente avete bisogno di adagiarvi un po’.

La narrativa della settimana: “Le strane logiche dell’amore” di Tania Paxia. Per pagarsi l’affitto Cameo Pink Mackenzie lavora in una sala da tè di Notting Hill, ma la sua vera passione sono i libri…

 

Sagittario:  23/11 – 21/12:   Ciak!

Siete diventati più responsabili di quanto credevate di esserlo, avete assunti nuovi ruoli e nuove mansioni, siete a capo della vostra azienda grazie ad un salto di qualità. Avete mosso dei passi avanti, sacrificando parecchio di voi. Avete rinunciato a più di qualcosa, ma sicuramente le lezioni di Saturno vi hanno segnato parecchio e hanno determinato il vostro prossimo cammino. In questa settimana qualcosa s’inceppa, l’ingranaggio si ferma, per fortuna non vi manca quell’ottimismo che vi contraddistingue da sempre, sapete come trovare l’ironia e farne un buon uso anche quando tutto sembra perduto. Scansate il dolore, questo è il vostro impegno costante con voi stessi. A tutto, persino ai cataclismi ci deve essere un rimedio immediato, una soluzione  e medicina. I tarli della sfiducia e del pessimismo non vi avranno, stop: non si gira! Avanti tutta anche a fine febbraio quando i pianeti vi girano contro!

La narrativa della settimana: “Da domani mi alzo presto” di Simona Toma. Una commedia frizzante che insegna con dolcezza e ironia a riscoprire i rapporti autentici e l’importanza delle proprie radici.

 

Capricorno: 22/12 – 20/1:  il boss dei boss!

E’ il vostro momento, dopo settimane che avete arrancato tanto, ora riprendete a veder gli affari sotto le vostre mani, buoni affari, contratti fruttuosi e il conto in banca vi sorride. Non sapete stare fermi se le cose non vanno come vorreste e in questo mese succede che tutto va a gonfie vele, anche quelle situazioni che sono poco chiare, riuscite a trovare un modo per farle funzionare, semmai non vi riusciste, aspettate un po’ e poi riprendete in mano la situazione meglio di prima e in poco tempo. Siete degli imprenditori per eccellenza, nessuno vi deve dire quello che sta da fare, ma siete voi che guidate la nave, a costo di rimetterci la vita, perché per voi il lavoro è vita! Dateci dentro perché per lungo tempo avete Saturno e Plutone a vostro favore che fanno di voi il boss dei boss!

La narrativa della settimana: “Un cuore bugiardo” di Katie McGarry. Torna in libreria l’autrice con un nuovo capitolo della serie best-seller iniziata con Oltre i limiti.

 

Aquario: 21/1 – 19/2:  connessioni in corso!

I vostri contatti di lavoro? Devono essere temporanei con scadenza breve/medio, perché poi vi stufate! Avete bisogno di stimoli per creare e per produrre, avete bisogno di nuove possibilità per crescere ed espandervi. Ora avete Giove contrario che non vi da la possibilità di investire e di muovervi, ma la vostra mente è una fucina di idee, complice Urano positivo, che vi guida fra tante mail e telefonate per sondare il prossimo terreno: è fertile? Ci provo? Non è fertile? Provo a fertilizzarlo. Nulla vi è impossibile, l’importante è non perdere quel quid che vi contraddistingue nel raggiungere i risultati, perché prima o poi li raggiungete, costi quel che costi!

La narrativa della settimana: “Eppure cadiamo felici” di Enrico Galiano. L’esordio di un professore conquista la Rete e il cuore dei giovani. Un romanzo su quel momento in cui le emozioni non fanno più paura.

 

Pesci: 20/2 – 20/3:  accendete i vostri sogni e tutto si realizza!

E’ una fase propizia per il vostro lavoro. Gli affari vanno a gonfie vele, il conto banca non sorride ma ride a crepapelle, complice Giove benefico. Tutto ciò che toccate non si eclissa ma rimane! Si concretizza, si realizza e diventa realtà, grazie a Saturno che vi invita a costruire mattone dopo mattone il vostro impero non solo fatto di sogni, ma di logica realtà. Qualunque sia il vostro lavoro, i vostri impegni sono un successo, che non gratifica solo il portafogli ma anche la vostra anima. Non è solo un mese, ma un anno favoloso che vi porta lontano. Siete efficienti e affidabili, portate a termine tutto ciò che cominciate, non c’è nulla che si mette di traverso e vi fa perdere le speranze. Siete fiduciosi e ottimisti, espansivi e grandi sognatori, se la notte vi spaventa accendete i vostri sogni e tutto passa!

La narrativa della settimana: “Quel coinquilino snervante” di Kora Smoosh. Dopo n’enorme successo su Wattpad, l’autrice arriva finalmente  in libreria. In attesa dell’imperdibile seguito.

 

© Riproduzione Riservata
Tags

Loredana Galiano

Mi chiamo Loredana Galiano, sono nata in un giorno d’estate, a fine anni sessanta, in provincia di Taranto dove vivo e lavoro. Mi piacciono la musica: suono piano, il mio compagno fedele delle mie notti insonne; leggere: le mie librerie ne sono piene e mi fanno compagnia durante le ore di studio; il mare d’inverno, ma non so nuotare; le sere d’estate durante le quali amo sorseggiare bibite fresche in compagnia della Luna e le Stelle. Appassionata di astrologia da oltre dieci anni: scrivo per riviste sportive cartacei e on line “Astri e Sport”; per riviste sul benessere psico fisico cartacei e online: “Astri e benessere”; scrivo oroscopi settimanali per giornali locali e on line; ho un blog di successo “AstroMix” su twitter e su Altervista.

Utenti online