Oroscopo dei libri

Loredana Galiano

L’oroscopo dei Libri speciale 2019 – Ariete

L'oroscopo dei Libri speciale 2019 - Ariete

Il 2019? E’ più facile sognarlo che prevederlo, perché ogni segno zodiacale nutre grandi speranze in base alla propria natura, alla propria personalità, al proprio IO e può intuire, in base alla propria essenza, quello che potrebbe accedere restando con un piede nell’anno precedente e mettendo un piede nell’anno nuovo! Cosa ci si aspetta dal 2019? Ce lo anticipa Lorediana Galiano, responsabile della rubrica “L’oroscopo dei libri”. Vi proponiamo le anticipazioni del prossimo anno, sempre in chiave “letteraria”, in 12 puntante, ciascuna dedicata ad un segno. Cominciamo oggi con l’Ariete.

 

ARIETE: 21/3 – 20/4: scintille in corso

“Il combattimento è una questione di movimento. Si tratta di trovare un bersaglio, evitando di diventare un bersaglio”. Bruce Lee, attore e regista.

Il cielo promette grandi occasioni, colpi di fulmine, rotture, promozioni e possibilità professionali. Ma occhi all’impazienza, Saturno e Plutone ostili richiedono pazienza.

 

Nella prima parte dell’anno Urano rientra in Ariete. Avete l’ultima occasione di partorire un nuovo voi stessi, di reinventarvi la vita partendo da quello che siete, i vostri desideri le vostre ambizioni e le vostre attuali insofferenze. Avete l’ultima opportunità di lanciarvi in nuove direzioni, a rompere i ponti che puzzano di vecchio, a cominciare da quei vincoli affettivi o professionali che troppo limitano la vostra libertà, la vostra urgenza di fare di testa vostra, anche di rischiare di agire contro tutto e tutti. Il nuovo vi piace e vi stuzzica, i rischi vi stimolano mentre i rimpianti e le cautele vi appartengono molto poco. Fate le vostre scelte e agite, il passato non esiste più. Cogliete al volo le occasioni, ora!

Un romanzo da leggere: Il grande invernodi Kristin Hannah. Dall’autrice del best seller internazionale L’usignolo , una nuova storia di donne forti, innamorate, fragili, in una terra aspra che non scende a compromessi.

 

In primavera, esattamente il 6 Marzo, si cambia rotta definitivamente, Urano entra in Toro e cambia il vento! Ed ecco che arriva la quiete dopo la tempesta, Urano sta infatti abbandonando il vostro segno, lasciandovi cambiato rispetto a sette anni fa. Ma se il transito di congiunzione del pianeta rivoluzionario per eccellenza coincide probabilmente con una serie di episodi improvvisi, inaspettati, di piccoli-grandi scombussolamenti d’ordine pratico, il passaggio del pianeta nel contiguo segno del Toro potrebbe corrispondere soprattutto ad una revisione della vostra scala dei valori, alcune cose nelle quali credevi fermamente perderanno  importanza ai vostri occhi, mentre altri ideali e obiettivi cominceranno ad assumere una rilevanza piuttosto marcata. Certo, anche questo può voler dire “cambiare vita”, tuttavia con modalità più soft, più tranquille, rispetto agli anni in cui il pianeta percorreva il vostro segno. E’ per tale ragione che adesso potrete godervi finalmente sia un po’ di beato tran tran sia le soddisfazioni che probabilmente avete conseguito nel privato e nel lavoro. Spostandoci su un piano più materiale, Urano vi invita a gestire con maggiore cautele le vostre finanze, a non commettere colpi di testa in fatto di investimenti, nonostante avete Giove favorevole!

Un romanzo da leggere: “La distanza tra me e il ciliegiodi Paola Peretti. Tradotto in 20 paesi e diventato un caso editoriale internazionale prima della pubblicazione. Un libro che ci insegna a vedere ciò che ancora non esiste.

 

In estate: Giove è una manna dal cielo per voi, finalmente potete tirare dei sospiri di sollievo per un anno intero, caratterizzato da una grande energia e vitalità, le vostre parole d’ordine sono: crescita, espansione e successo. Certo, le quadrature di Saturno e Plutone possono frenare le vostre ambizione di ottimismo e giovialità, ma fate in modo di trasformare in qualcosa di impossibile in grande occasioni fortunate centrate appunto da Giove. Il gigante buono transita nella vostra nona casa solare, il settore del lontano, dei viaggi, degli studi superiori, degli ideali, questo vuole dire che non potrete non solo dare una salutare accelerata a qualunque progetto che voi abbiate già in piedi ma anche rispolverare vecchi sogni nel cassetto, ad esempio iscrivervi all’università, anche a 50 anni, fare quel viaggio che sognavate o addirittura trasferirvi altrove. Ma anche vincere un concorso, cogliere un’occasione vantaggiosa, come un insegnamento, nel turismo, nella cultura, nel commercio con l’estero e lingue straniere. In amore? Potrebbe essere l’anno giusto per rivitalizzare un rapporto, fare un incontro decisivo che cambia le vostre prospettive. Non farvi prendere la mano da un ottimismo ingenuo e facilone, assecondare l’ottimismo di Giove non sempre porta bene, occhio alle trappole!

Un romanzo da leggere: Una cosa sull’amore di Jeffrey Eugenides. La scoperta della propria sessualità, il tumulto dell’adolescenza, l’amore dentro e fuori la famiglia, sono i temi che hanno fatto la fortuna dell’autore e che tornano in questa prima raccolta di racconti.

 

In autunno si forma uno splendido stellium nel segno dello Scorpione con un transito di Mercurio in anello di sosta nel segno, che accende i riflettori nel settore delle finanze, delle economie bancarie, delle quotazioni in borse, della politica, delle sfide, del distacco dall’habitat, dell’eros, del nascosto. Ti scopri coraggioso abbandonando rassicurazioni, per avventurarvi in sentieri tortuosi, sterrati, affinando una lucidità che forse avevi dimenticato di possedere, chi non risica non rosica, dice un detto. E così vi buttate alle spalle abitudini e altre zavorre, ordire nuove alleanze, elaborare strategie di pensiero, forse anche mentire sé è necessario. Potresti vincere al lotto, ereditare un’importante somma di denaro, un immobile, scrivere un romanzo horror, leggere manuali di finanza o di psicologia, dedicarvi alla politica o all’investigazione. Mentre in campo amoroso vi sentite bruciare di passione, rischiando triangoli amorosi, relazioni clandestine o tormenti segreti. Conosci il brivido della trasgressione, di camminare su binari paralleli, aguzzando memoria e ingenuo, mentre i vostri sensi si infiammano a tutto tondo.

Una lettura romantica: La luce di un giorno di pioggiadi Eva Woods. Annie deve ricominciare a vivere. Polly vuole imparare a morire. Fianco a fianco troveranno la forza di cambiare.

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti

Loredana Galiano

Mi chiamo Loredana Galiano, sono nata in un giorno d’estate, a fine anni sessanta, in provincia di Taranto dove vivo e lavoro. Mi piacciono la musica: suono piano, il mio compagno fedele delle mie notti insonne; leggere: le mie librerie ne sono piene e mi fanno compagnia durante le ore di studio; il mare d’inverno, ma non so nuotare; le sere d’estate durante le quali amo sorseggiare bibite fresche in compagnia della Luna e le Stelle. Appassionata di astrologia da oltre dieci anni: scrivo per riviste sportive cartacei e on line “Astri e Sport”; per riviste sul benessere psico fisico cartacei e online: “Astri e benessere”; scrivo oroscopi settimanali per giornali locali e on line; ho un blog di successo “AstroMix” su twitter e su Altervista.

Utenti online