Oroscopo dei libri

Loredana Galiano

L’oroscopo dei libri – Speciale 2018

L'oroscopo dei libri - Speciale 2018

Il 2018? È più facile sognarlo che prevederlo, perché ogni segno zodiacale nutre grandi speranze in base alla propria natura, alla propria personalità, al proprio IO e può intuire, in base alla propria essenza, quello che potrebbe accedere restando con un piede nell’anno precedente e mettendo un piede nell’anno nuovo! Cosa ci si aspetta dal 2018?

E’ un anno topico in cui al primo posto ci sono i nativi dei PESCI!

E’ l’anno dei Pesci, ebbene si, finalmente dopo tanti mesi in fondo alla classifica ora salite su in cima a festeggiare alla grande;

al secondo posto seguono i nativi del CAPRICORNO; al terzo i nativi dello SCORPIONE e al quarto i nativi della VERGINE…  e….. buona lettura!

  

ARIETE come Karen Blixen (17/4/1885)

Non vi piace molto l’inverno! All’inizio della stagione vi sentite giù d’umore, incompresi e distratti.  In questa stagione primaverile: siete felici, chiacchieroni, vi sentite dei leader, mostrate i vostri muscoli, la vostra forza e la vostra impetuosità. Siete simpatici e amorevoli, affrontate ogni problema con determinazione e grinta. Per ritrovare pienamente voi stessi, avete bisogno di vacanze movimentate, specie in estate e magari azzardate, che mettano in gioco il vostro gusto del rischio e dell’avventura. Per quanto sia un mese autunnale, novembre vi piace moltissimo. Avete quasi la sensazione che le giornate misteriosamente si facciano più intense e luminose perché sarete voi, in realtà ad acquisire maggiore sicurezza ed entusiasmo, grazie allo stellium in Sagittario.

Qualche suo romanzo: La mia Africa”, “Capricci del destino”, “Racconti d’inverno

 

TORO  come Charlotte Bronte (21/4/1816)

Quanto vi piace questo inizio inverno, un favoloso stellium nel segno del Capricorno è indice di grandi successi e gratificazioni, in particolare nel vostro lavoro e nella vostra carriera professionale.  All’inizio della stagione primaverile vi sentite assaliti dal desiderio di voler goder dei piaceri della solitudine, per scrutarsi dentro se stessi e capire cosa veramente volete fare. L’estate vi piace, l’importante è soddisfare il vostro palato e i vostri sensi, tra chiacchiere e un bicchiere di vino.  Giove potrebbe scombussolare le carte in tavola di un rapporto amoroso, che va rivisto, cucito e ricucito. Ci si mette anche Mercurio che fraintende le vostre conversazioni. Potreste trovarvi ad un bivio, sapete essere lenti e decidere nel tempo. Solo voi sapete cosa volete nella vita da un rapporto: certezze, stabilità e affidabilità.

Qualche suo romanzo: “Il professore”, “Shirley”, “Villette”.

 

GEMELLI  come Arthur Conan Doyle (22/5/1859)

Finalmente Saturno è andato via e vi sentite subito liberi da gravosi impegni e grandi responsabilità, lasciandovi un bagaglio di esperienza niente male. Bella questa primavera per voi, è proprio come la desiderate, ricco di idee brillanti, di pensieri geniali, di progetti vincenti, di energie ben dosate, di maggiore libertà e indipendenza, di amori equilibrati e appaganti.  Vacanza uguale spensieratezza. Non ti servono lunghi stacchi, ti basta cambiare aria e ambiente per tornare ragazzino. Fondamentale un ritmo veloce, giorni e notti pieni di attività. Adori l’atmosfera brulicante delle città tra mercati e nostre. Stile dinamico e intellettuale e se ci scappa un’avventura, perché no?  Conoscete l’arte della moderazione?  È arrivato il momento di praticarla. Seguite una certa moderazione nelle attività sportive, soprattutto se amate discipline impegnative o rischiose. Il vostro tono vitale è alto grazie al trigono di Marte, inoltre il dio Urano vi permette di essere più dinamici e briosi, allegri e ottimisti, mentre il dio dei Mari, ossia Nettuno, spesso confonde le vostre idee!!

Qualche suo romanzo: “La mummia”, “Le avventure di Sherlock Holmes”, “A Study in Scarlet”.

 

CANCRO  come Henry David Thoreau  (12/7/1817)

L’anno non inizia alla grande, uno stuolo di pianeti si mettono contro di voi destabilizzando il vostro equilibrio, urtando la vostra sensibilità, specialmente nei rapporti con gli altri. Per quanto possa piacervi la primavera, vi sentite comunque sempre sotto tono, infatti lo stellium di pianeti in Ariete, ossia nella vostra decima casa solare vi invita a non caricarvi di molti impegni, a rallentare la corsa per raggiungere i risultati e a saper gestire meglio lo stress.  Il mare resta un must. Non occorrono ondate oceaniche, basta una spiaggia attrezzata. Il vostro spirito contemplativo non si smentisce neanche in vacanza: restate pigri, abitudinari, perciò optate per località già note, piene di ricordi, in compagnia di chi amate. Contro lo stress: una lunga vacanza tra sport acquatici, cucina, artigianato.

L’autunno si presenta carichi di impegni quotidiani, di pratiche burocratiche, di super lavoro. Avvertite una certa stanchezza, anche se uno stuolo di pianeti vi sorregge nei vostri contratti d’affari, nell’affrontare situazioni difficili, vi accompagna nei vostri spostamenti e nei vostri viaggi.

Qualche suo romanzo: Disobbedienza civile”, “Camminare”, “Tinte autunnali”.

 

LEONE  come Aldous Huxley (26/7/1894)

Per voi nativi del segno tutto quello che è stato costruito, per cui avete molto lavorato è un dato di fatto molto significativo e concreto.  La stagione primaverile si apre con una danza allegra di pianeti nella vostra nona casa solare: una gran spinta ad alzare il tiro, a chiedere di più, ad andare lontano sia nel lavoro che negli studi, ad aprire la mente, a viaggiare, a trasferirsi, a dare fiducia a sé stessi e alla vita, ad amare con generosità e passione.   Amate le località esclusive, i monumenti grandiosi, i castelli e i parchi assolati, dove tutto parli di magnificenza e splendore. Anche l’archeologia ha un grosso effetto sulle vostre emozioni, adorate gli scavi e le colonne nel deserto, tra la sabbia bollente dalle sfumature dorate.  In autunno l’entrata di babbo Giove nel segno del Sagittario, insieme ad altri amici, nella vostra quinta casa, in aspetto positivo al vostro re Sole, vi porta finalmente piaceri, successi, gratificazioni, applausi.  Salite sul un palcoscenico e recitate il vostro copione, siete applauditi, siete acclamati, siete incoronati, e chi aveva dubbi?

Qualche suo romanzo: “L’isola”, “L’arte di vedere”, “Punto contro punto”.

 

VERGINE  come  Johann Wolfgang von Goethe  (28/8/1749)

Il babbo Giove è con voi che vi infonde ottimismo e voglia di fare, soprattutto tanta simpatia e socievolezza, voglia di agire e tanta audacia, oltre a riempire il vostro conto in banca.   Che bella primavera il ciel vi ha dato, quel tripudio di pianeti lenti in Capricorno e in quinta casa solare, quello stellium di pianeti veloci nel segno dell’Ariete nella vostra nona casa solare, vi portano sempre più in alto, in cima alla montagna, passo dopo passo per realizzare quei progetti tanto ambiziosi.    È bellissimo questo cielo d’estate, avete tutto dalla vostra: fascino, bellezza, concretezza, ambizione, determinazione, simpatia e benessere.  Scoprite l’arte del silenzio, assaporate momenti di solitudine, vi dedicate a lettura più profonde, ad attività di scrittura, ascoltate musica new age, alla sera passeggiate in riva al mare e scoprite che anche ciò potrebbe rientrare nella vostra routine. L’autunno si profila altalenante, anche se a tratti siete maggiormente concentrati sulla vostra famiglia e poco a voi stessi.

Qualche suo romanzo: Faust”, “Le affinità elettive”, “L’apprendista stregone”.

   

BILANCIA  come Truman Capote  (30/9/1924)

È da un po’ che il dio Urano sta scompigliando le carte sul vostro tavolo da gioco e avete la sensazione di non aver trovato il vostro equilibrio, ma si sa che i due piatti della Bilancia difficilmente sono in equilibrio, ora un piatto pende da una parte ora dall’altra, ma la vita è bella proprio per questo, senza escludere nessun colpo di scena!  La stagione primaverile non inizia nei migliori dei modi. Siete presi da una furia travolgente del vostro partner, dei soci o dei collaboratori, come se non bastasse i vostri familiari reclamano la vostra presenza in casa. E se l’estate parte in sordina e sottotono, state tranquilli si tratta solo di qualche giorno, il tempo di sbarazzarvi dagli ultimi residui dello stress lavorativo e siete pronti per buttarvi a godere dei piaceri della stagione.  Invitate amici e parenti alle vostre deliziose cenette in terrazza sul mare o semplicemente a mangiare frutta esotica in giardino sotto le stelle, magari proprio nella notte di San Lorenzo. L’autunno sembra essere la vostra stagione preferita, dove tutto entra in equilibrio, dove le giornate si alternano in modo quasi uguale fra le ore di luce e di buio, le temperature atmosferiche si fanno più dolci e fresche, si respira un’aria più frizzantina, mentre il vento vi scompiglia i capelli, facendovi volare il foulard dal vostro collo.

Qualche suo romanzo: “A sangue freddo”, “Colazione da Tiffany”, “Ricordo di Natale”.

 

SCORPIONE  come Voltaire (21/11/1694)

Il nuovo anno si apre con una gran voglia di vivere la vita a tutto tondo.   Vi porta a stringere nuove amicizie, ad ampliare le vostre conoscenze, a frequentare nuovi corsi di aggiornamento, a intraprendere un nuovo e breve percorso di studi, a sostenere esami e concorsi e finalmente conseguire un master in marketing e finanza. Anche in primavera siete indaffarati e presi da mille impegni burocratici, di lavoro e di salute. Sopraffatti da mille incombenze e da scadenze, ovvio che non vi manca la grinta, l’audacia e la tenacia nell’affrontare sfide, ostacoli, anzi questi sono il pepe della vostra vita e ciò vi piace abbastanza da coinvolgere i vostri colleghi o coetanei nei vostri progetti ambiziosi. L’autunno e in particolare novembre vi eccitano perché in fondo è il vostro periodo preferito. Voi amate il buio, vivere la notte, magari pure lavorare di notte, ma sicuramente amate vivere in modo trasgressivo, assaporando le prime luci dell’alba per poi andare a dormire.

Qualche suo romanzo: “Candido”, “Lettere filosofiche”, “Il mondo come va”.

 

SAGITTARIO  come Jane Austen  (16/12/1775)

Ora voi prendete un foglio, una penna e scrivete una lettera al vecchietto Saturno: “Ciao Saturno, ci si rivede fra 30 anni!”.  Lo stellium di pianeti si concentrano nella vostra quinta casa solare: un grande amore irrompe nella vostra vita o rifiorisce. Oppure è probabile che concepiate un figlio o adottate un animale domestico.   Avete una gran voglia di dare voce al vostro talento creativo, di partorire la vostra opera d’arte o di mostrarla a tutto il mondo.

Mentre vi fate cullare dalle onde del mare, un pensiero va alle problematiche lavorative, forse avete lasciato qualcosa in sospeso e state pensando a delle nuove strategie professionali appena arrivate in ufficio.   Sapete di non preoccuparvi più di tanto, avete il babbo Giove con voi, una mano santa per risolvere con ottimismo e un colpo di fortuna alcune questioni spinose.  Il viaggio è vita, un amalgama speziato di avventura, sport e convivialità, un’avventura colorata e nuova. Sbalzi termici e umidità sono il tuo regno, a caccia di rovine archeologiche in ambienti selvaggi e rustici. La stagione autunnale parte alla grande con progetti e idee da condividere con gli altri, fate parte di un’associazione in cui ognuno ha un ruolo non profit, gli obiettivi sono occuparsi degli animali randagi, della natura e di mantenerla pulita, fare volontariato presso le case famiglie, prendersi cura delle persone anziane e delle persone diversamente abili. Mettete a disposizione tutto quello che avete, dalla vostra cultura ad un vostro libro, ad esempio quello di Mark Twain.

Qualche suo romanzo: “Orgoglio e Pregiudizio”, “Emma”, “Ragione e Sentimento

 

CAPRICORNO  come Edgar Allan Poe (19/1/1809)

Festeggiate alla grande e con un bel brindisi l’entrata del vecchietto Saturno nel vostro cielo.  È il vostro pianeta guida, il vostro guru, il vostro maestro, colui che vi rende concreti, lungimiranti, tenaci, freddi, distaccati, determinati. L’equinozio di primavera vi invita a porre le vostre attenzioni nella vostra quarta casa solare, urge saldare i conti col passato, cambiare atteggiamento nei confronti dei vostri familiari, ristrutturare casa ritrovando il piacere del focolare domestico.  È una fase propizia a sfide stimolanti, a scavare a fondo, a percorrere nuovi tragitti, correndo qualche rischio e con un colpo di fortuna fate centro, sicuramente!  Occhio agli investimenti di qualsiasi genere, il babbo Giove è favorevole, ma evitate di buttarvi a capofitto, perché la troppa fiducia in voi stessi non è sempre sinonimo di ottimi suggerimenti.  Non vi piace essere sorpresi dalla vita, essere colti impreparati, vorreste giocare d’anticipo, ma le lezioni del vecchietto Saturno vi suggeriscono di aspettare i tempi giusti ed è spesso una mossa vincente.

Qualche suo romanzo: “Tutte le poesie”, “Lettere”, “Antologia a fumetti”.

 

AQUARIO  come James Joyce (2/2/1882)

Il transito di Saturno nella vostra dodicesima casa solare vi regala dei periodi di riflessione, vi invita a guardarvi dentro voi stessi, a sperimentare il piacere della solitudine, ad avvicinarvi a nuove discipline di meditazione, a leggere libri sulla spiritualità, a navigare in internet in cerca di luoghi diversi dall’occidente.  L’equinozio di primavera vi mette le ali ai piedi, lo stellium di pianeti nella vostra terza casa arricchisce la vostra vita, trascorrete un periodo pieno di stimoli, di spostamenti, di contatti e di frequentazioni sociali.  Mare, montagna, collina, città, non avete preferenze, purché la vacanza vi portate al di fuori delle abitudini e della quotidianità. L’essenziale è andare controcorrente. Una stagione autunnale da condividere con gli altri, con i vostri collaboratori, con gli amici vecchi e nuovi, con gente di un altro continente, l’importante è non rimanere soli. Avete energia e carica vitale da vendere, vi spostate in lungo e in largo per incontrare un ex del passato, per rivedere una vecchia amica del college, per rivisitare un luogo della vostra infanzia.

Qualche suo romanzo: “Gente di Dublino”, “Ulisse”, “Il gatto e il diavolo”.

 

PESCI  come Elizabeth Barrett Browning (6/3/1806)

L’anno vi aspetta per festeggiare la concretizzazione dei vostri progetti. È tempo di idee brillanti, addirittura geniali, di progetti vincenti, di energie ben dosate, di maggiore libertà e indipendenza, di amori equilibrati e appaganti.

L’equinozio di primavera vi porta a desiderare gli affetti più stabili e concreti, calore amorevole dal vostro clan familiare, certezze quotidiane e intima tranquillità.  Il babbo Giove di transito nello Scorpione vi invita a pensare eventuali investimenti immobiliari o semplicemente prendersi più cura di sé stessi, rinnovare il look, seguire un regime alimentare più sano o ristrutturare la casa. Vacanza per voi significa soprattutto emozioni, un cocktail di colori, profumi, sapori e suoni da condividere con gli altri o da centellinare in solitudine come spunto per nuove riflessioni. Vi affascina il mare, adorate le isole, le scogliere ma vi lasciate cullare volentieri anche dalla sabbia, dalle voci, dalla musica dell’ombrellone vicino. Si sa, il rientro dalle vacanze estive è sempre traumatico, per voi lo è ancora di più, perché dovete salutare il mare e partire per la città.  Vi accorgete che il vostro cellulare squilla per ricordarvi di dover sbrigare degli impegni di lavoro. Avete rimandato alcuni progetti sulla scrivania, avete lasciato le vostre opere d’arti a metà, è tempo di rientrare e rimettersi al lavoro.

Qualche suo romanzo: “Oltre i fiumi” , “Poesie”, “Aurora Leigh”.

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti

Loredana Galiano

Mi chiamo Loredana Galiano, sono nata in un giorno d’estate, a fine anni sessanta, in provincia di Taranto dove vivo e lavoro. Mi piacciono la musica: suono piano, il mio compagno fedele delle mie notti insonne; leggere: le mie librerie ne sono piene e mi fanno compagnia durante le ore di studio; il mare d’inverno, ma non so nuotare; le sere d’estate durante le quali amo sorseggiare bibite fresche in compagnia della Luna e le Stelle. Appassionata di astrologia da oltre dieci anni: scrivo per riviste sportive cartacei e on line “Astri e Sport”; per riviste sul benessere psico fisico cartacei e online: “Astri e benessere”; scrivo oroscopi settimanali per giornali locali e on line; ho un blog di successo “AstroMix” su twitter e su Altervista.

Utenti online