Oroscopo dei libri

Loredana Galiano

L’oroscopo dei Libri speciale 2018 – Cancro

L'oroscopo dei Libri speciale 2018 - Cancro

Il 2018? E’ più facile sognarlo che prevederlo, perché ogni segno zodiacale nutre grandi speranze in base alla propria natura, alla propria personalità, al proprio IO e può intuire, in base alla propria essenza, quello che potrebbe accedere restando con un piede nell’anno precedente e mettendo un piede nell’anno nuovo! Cosa ci si aspetta dal 2018? Ce lo anticipa Lorediana Galiano, responsabile della rubrica “L’oroscopo dei libri” di Libreriamo e autrice del libro “Fatti e disfatti di un anno effervescente: Un giro fra le stelle per il 2018“, “un libro alle 4 stagioni – spiega la stessa autrice – si proprio come la pizza: inverno, primavera, estate ed autunno. In ogni gusto c’è l’ingrediente speciale che la rende unicamente gustosa e privo di effetti collaterali”. Il libro presenta un breve profilo di alcuni personaggi famosi, quali Mozart, Coco Chanel, Jung, Maria Callas, Dalai Lama, Charlie Parker e Jane Austen. I loro ritratti astrologici ci fanno capire che il Tema Natale è come un puzzle, tassello dopo tassello, si arriva a conoscere il proprio DNA astrologico. A cadenza settimanale, vi proponiamo un’anteprima del libro in 12 puntante, ciascuna dedicata ad un segno. Oggi scopriamo il 2018 per i Cancro.

 

VOI E L’INVERNO

CANCRO: 22/6 – 22/7: La fiaba da rileggere: “Peter Pan

……  Avete a vostro favore la grinta del guerriero Marte e i favori di Babbo Giove, che vi infondono coraggio e ottimismo nell’affrontare eventuali contrattacchi o polemiche, discussioni e confronti accesi. Potreste avvertire un po’ di stanchezza soprattutto mentale e dimenticarvi il cellulare in macchina…..

Verso la fine dell’inverno, i pianeti si spostano nel segno dei Pesci, ben quattro pianeti sostano qui, quali Sole, Mercurio, Venere e Nettuno regalandovi fascino, carica vitale, socievolezza e tanta fantasia, ne avete bisogno vero? ….

Non si esclude un viaggio, tutto può succedere anche ai più pigri. Babbo Giove vi infonde ottimismo e tanta voglia di fare, approfittatene è il momento giusto per fare nuove esperienze….

Un libro per l’inverno: “La bellezza è una ferita” di Eka Kurniawan. Il romanzo che ha consacrato nel mondo il talento dell’autrice.

 

VOI E LA PRIMAVERA

CANCRO: 22/6 – 22/7: riprendere la bici

….Non aprite il vostro cuore a tutti, ma quando lo fate nasce un sentimento durevole e affidabile, che non si lascia spazzare via. Siete la forza del cuore che nemmeno il tempo può indebolire.  ….

La carriera lavorativa potrebbe essere rivista, nuovi contratti di lavoro da leggere, nuovi cambiamenti importanti vi tolgono il sonno e le energie, infatti vi remano contro il guerriero Marte, il vecchietto Saturno e il signor Plutone.  Certo, non è facile stabilire le priorità e fare delle scelte…..

…. Inoltre, a fine primavera, ci sono grandi novità positive sul fronte delle collaborazioni, con cui condividere idee e progetti: Urano in Toro, di transito nella vostra undicesima casa, fa venire a galla delle idee vincenti e geniali che avevate “nascosto”, da qualche parte nella vostra memoria e che avevate pura di esprimere alla luce del sole.  Vi accorgete come le amicizie assumono un ruolo di spicco in tutti gli ambiti e c’è qualcuno che vorrà firmare un contratto con voi per una collaborazione proficua.  Bando alla pigrizia, ai timori e alle timidezze, togliete il freno a mano e godetevi la vita creativa e artistica, parola di babbo Giove di transito nella vostra quinta casa solare. È possibile che adottiate un cucciolo randagio.

 

Un libro per la primavera: “Il contrario delle lucertole” di Erika Bianchi. Dai giorni nostri all’estate in cui Bartali vinse il tour, la storia di una famiglia in cui le leggi che regolano i legami sembrano sovvertire da sempre.

 

VOI E L’ESTATE

CANCRO: 22/6 – 22/7: sciroppo allo zenzero

….  Il mare resta un must. Non occorrono ondate oceaniche, basta una spiaggia attrezzata. Il tuo spirito contemplativo non si smentisce neanche in vacanza: resti pigro, abitudinario, perciò opti per località già note, piene di ricordi, in compagnia di chi ami. Contro lo stress: una lunga vacanza tra sport acquatici, cucina, artigianato.  Inoltre, vi piace svegliarvi tardi abolendo l’odiata sveglia, ascoltare buona musica pigramente abbandonati su morbidi cuscini, fare lunghe nuotate rilassanti, gustando dosi extra di gelati e altre leccornie, passare la notte ad ammirare la luna che si specchia nel mare senza la preoccupazione di essere efficienti l’indomani al lavoro: ecco cos’è una vera vacanza per molti di voi….

…. Non vi manca l’audacia, ma non vi piace mostrarla in modo smaccato. In questa estate potete abbandonarvi dolcemente e farvi cullare dalle onde del mare, non c’è modo migliore per rigenerarsi.

Un libro per l’estate: “Bambinate” di Piergiorgio Paterlini. La ferocia dell’infanzia non ha tempo, né confini. Ogni giorno è pronta a sbocciare.

 

VOI E L’AUTUNNO

Cancro: 22/6 – 22/7: Luigi Pirandello

…… Vi sentite sovraccarichi di doveri, colpa anche del dio Urano e di dio Plutone, che contrari, non favoriscono nuove occasioni di crescita, ma vi consigliano di mantenere e conservare quello che avrete raggiunto e conquistato fino ad ora. E comunque avete un asso nella manica, ossia il babbo Giove, che vi suggerisce nuovi investimenti e nuove transazioni finanziarie. Niente rimane immutato, tutto sta cambiando intorno a voi, non sempre siete inclini ai cambiamenti, vorreste non affrontarli mai, ma proprio durante queste turbolenze che voi sapete tirare il meglio di voi stessi.  Il vostro conto in banca vi sorride e vi da una pacca sulla spalla, non mancano guadagni, frutto del vostro lavoro e del vostro successo. State crescendo state diventando grandi, il vecchietto Saturno vi elargisce consigli, pillole di saggezza, vi tiene per mano, contro la vostra volontà e contro il vostro parere. Non lo amate molto, eppure dovreste comincialo ad accoglierlo nella vostra vita già da un po’, assecondarlo e non opporvi resistenza, ascoltare le sue sagge parole e farne un tesoro di quello che racconta….

Un libro per l’autunno: “Mad” di Chloé Esposito. Fin dove ti spingeresti per avere la vira che desideri? Quali rischi avresti il coraggio di correre? Un romanzo incandescente, una protagonista indimenticabile.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tags

Loredana Galiano

Mi chiamo Loredana Galiano, sono nata in un giorno d’estate, a fine anni sessanta, in provincia di Taranto dove vivo e lavoro. Mi piacciono la musica: suono piano, il mio compagno fedele delle mie notti insonne; leggere: le mie librerie ne sono piene e mi fanno compagnia durante le ore di studio; il mare d’inverno, ma non so nuotare; le sere d’estate durante le quali amo sorseggiare bibite fresche in compagnia della Luna e le Stelle. Appassionata di astrologia da oltre dieci anni: scrivo per riviste sportive cartacei e on line “Astri e Sport”; per riviste sul benessere psico fisico cartacei e online: “Astri e benessere”; scrivo oroscopi settimanali per giornali locali e on line; ho un blog di successo “AstroMix” su twitter e su Altervista.

Utenti online