Oroscopo dei libri

Loredana Galiano

L’Oroscopo dei libri – dal 15 al 21 dicembre

15122014091543_sm_10095

Si avvicina la fine dell’anno, ma gli astri continuano ad indicarci le giuste letture anche questa settimana. Ecco l’Oroscopo dei libri delal settimana.

Ariete: 21/3 – 20/4  “stabilità e tenacia”

 

Voto: 7 meno. Con la testa siete già al nuovo anno e fate bene, il 2015 manterrà le sue promesse esaudendo la vostra voglia di cambiamento. Intanto già a dicembre potrete iniziare un nuovo corso, sia professionale che personale contando su aiuti e piccole fortune. Se avete trascorso settimane di lamentela in ufficio, vi sarà posta su un piatto d’argento una sfida in cui dimostrare quanto valete. Non allontanatevi da quello che vi spaventa, anche se un progetto a fine mese potrebbe mettervi qualche dubbio. Una passione torna protagonista per la gioia dei single ma attenzione se siete in coppia: una relazione extra a lungo andare affatica più che dare piacere, complice Saturno. Mercuri storto porterà  piccole nubi a Natale e sarete disturbati da piccoli moti celesti, causa di ansie effimere più che problemi concreti. Fate attenzione ai vostri scatti di impazienza, quando qualcosa non è come vorreste, la vostra prima reazione sarà spesso aggressiva, potreste prendervela con vi circonda. Controllo e sangue freddo a fine settimana, soprattutto con un nativo della Bilancia.

Il libro della settimana: Giuda” di Oz Amos.

 

 

Toro: 21/4 – 20/5  “La vita si tinge di rosa”

 

Voto: 7 più.  Dopo due anni di Saturno contro non ne potete più delle troppe responsabilità. Voi che eravate re/regina del dovere e del “tutti d’un pezzo”, vi ritrovate alla fine del 2014 a combattere per la vostra libertà e un nuovo posto nel mondo. Il 2015 splende e manca poco alla vera rinascita, organizzatevi già da ora ad iniziare con un meritato riposo. La prima parte di dicembre è stata la più impegnativa, tra orari extra a lavoro e probabili disagi con qualche collega. Questa è la settimana giusta con Venere positiva per rilassarvi accanto ai vostri cari. Il clima natalizio vi seduce, anche i più avventurosi non vedranno l’ora di radunarsi attorno alla tavola e respirare il calore degli affetti, e quest’anno, ne avrete più bisogno che mai. Scegliete il verde, è il vostro colore. Inducete in tentazione un nativo dell’Ariete, partite con un amico del Cancro, pensate ad un progetto da sviluppare con un Capricorno.

Il libro della settimana: “Avrò cura di te” di Chiara Gamberale e Massimo Gramellini.

 

Gemelli: 21/5 – 21/6 “Amore è .. saper chiedere scusa”

 

Voto: 8 meno. questa settimana si presenta un po’ pesante e con Saturno in opposizione fra qualche giorno susciterà in voi la voglia di cambiamento senza pensare alle conseguenze. L’oroscopo, come molte altre cose, vi scivola addosso e con un carattere volubile come il vostro le opposizioni e le dissonanze stellari ci sono ma a metà. Per ora risentite un’insoddisfazione profonda per il vostro ruolo lavorativo, un progetto che non si è ritenuto all’altezza o colleghi poco collaborativi.  Non scoraggiatevi, i troppi impegni potrebbero causare più stress del solito, l’importante sarà riuscire a staccare e allontanarsi dalle fonti di ansia. Con Marte positivo l’amore dovrebbe andare meglio, anche se potrebbe esserci un po’ di distrazione,  ma pensate anche di recuperare un rapporto. Intanto imparate a guardare le cose da lontano, vi aiuta a trovare nuove idee e spunti per migliorare una situazione. Valutate ogni singola clausola di quello che vorreste fare, questo è il periodo giusto per avventurarsi.

Il libro della settimana: “Biglietto, signorina” di Andrea Vitali.

 

Cancro: 22/6 – 22/7  “cambiamenti e scelte”

 

Voto: 6 più. L’ultimo mese di un anno coinvolgente e importante potrebbe essere il più arduo per voi. Questa settimana ci sono verità senza fronzoli, è tempo di bilanci soprattutto nel lavoro. Se i vostri sforzi sono stati ripagati continuerete, altrimenti il 2015 potrebbe iniziare con un volta pagina. Nonostante le buone possibilità e i risultati raccolti, è probabile avvertire un po’ di ansia verso il futuro: siete concreti ma anche emotivi e sensibili, con il Sole, Mercurio, Venere e Plutone opposti sarà inevitabile sbraitare con tutto e tutti. Il clima familiare sotto le feste quest’anno risente di qualche polemica, s’alza la voglia di trasgredire e fuggire, magari in compagnia di qualche nativo. La nostalgia fa capolino quando Venere vi fa dispetti dal Capricorno: organizzate un Natale e un Capodanno rilassanti ma lontano dalla vostra città, avete bisogno di ossigenare la mente e ripartire da zero con l’arrivo del nuovo anno.

Il libro della settimana: “Storia di una ladra di libri” di Zusak Markus.

 

Leone: 23/7 – 23/8  “il segno top del 2015”

 

Voto: 7. La rinascita è iniziata a luglio, grazie a Giove nel vostro segno, ora la vostra vita sarà finalmente sgombra da ogni nuvola. Saturno torna positivo e la riscossa non è mai stata così ruggente. In questo mese, soprattutto dal 20 in poi, sentirete la carica che vi è mancata ultimamente nel prendere alcune decisioni nel lavoro, per esempio distaccarvi da un ambiente faticoso, un capo ostile. Gli sforzi saranno premiati e finalmente si aprirà un anno capace di nutrire il vostro ego, rimasto troppo a lungo senza i giusti riconoscimenti. Fiutate l’aria e cogliete ogni occasione, anche piccola, per rilanciare un’idea: potrebbe essere la strada che vi porterà al successo. L’atmosfera natalizia illumina anche l’amore, che sia la voglia di fare progetti in grande con la persona di sempre o riaprirsi a nuove conoscenze, si vola che è un piacere, soprattutto con i nativi del Leone e Sagittario.

Il libro della settimana: “L’incredibile Urka” di Luciana Littizetto.

 

Vergine: 24/8 – 22/9  “mente o cuore?”

 

Voto: 8 e mezzo. Si sa, voi amate le certezze, avete il controllo delle situazioni che vivete. Per questo vi preparate, studiate, avete bisogno di conoscere in anticipo. Dicembre chiude un anno di grande movimento e ne apre un altro che sarà decisivo, soprattutto da agosto in poi. Dal 23 dicembre però, partirà anche una fase di revisione con Saturno dissonante e sarà difficile prevedere rischi e imprevisti. Vivete sugli sforzi fatti finora, a dicembre e nei mesi a venire sarà fondamentale mantenere piuttosto che rischiare o cambiare. Non siete  tipi da aspettative, lasciate pure che questo mese siano basse, soprattutto in amore, dove si succederanno confronti decisivi sulla tenuta di un rapporto. La mente è altrove mentre il partner di sempre reclama attenzioni; per fortuna dal 2, con Venere positiva, fino a Capodanno ritornate efficienti nel farvi perdonare ogni assenza.

Il libro della settimana: “Una lacrima color turchese” di Mauro Corona.

 

 

Bilancia: 23/9 – 22/10  “Cambia il vento”

 

Voto: 7 meno. Se non sentite ancora la svolta che attendevate non scoraggiatevi. Dopo i due anni impegnativi che avete trascorso è normale avvertire lentezza nei cambiamenti positivi. In realtà le stelle sono tornate dalla vostra dal mese di luglio e dal 23 dicembre lo slancio si farà decisivo. Saturno inizia un transito che vi solleverà l’umore e vi farà guardare con più fiducia quello che vivete e quelli che siete. Marte torna positivo, mentre Venere transita al contrario: l’eros e il cuore viaggiano e le emozioni vivono alti e bassi, senza vie di mezzo nonostante la vostra proverbiale diplomazia. Il vizio di mantenere il piede in due scarpe sotto le feste di Natale potrebbe portare qualche turbamento, eppure dopo gli ultimi mesi la maggior parte di voi è pronta per prendere una decisione. Prendete una posizione e guardate positivamente il futuro che sta arrivando. State cambiando la vostra vita in meglio, anche se ora non vedete una destinazione o una risoluzione, ma dall’anno nuovo la meta e le ambizioni si faranno più chiare.

Il libro della settimana: “Di impossibile non c’è niente” di Andrea Vitali.

 

Scorpione: 23/10 – 22/11  ”un anno d’amore”

 

7 e mezzo. Voto: Due anni con Saturno nel segno vi hanno reso più consapevoli e maturi, capaci di tagliare i rami secchi e scegliere quello di cui avete davvero bisogno. Ora fate attenzione, con Marte contrario potreste ricadere nella poca fiducia in voi stessi, nel vostro lavoro e nelle debolezze verso una storia d’amore che ha fatto il suo tempo. Approfittate delle feste di Natale per una pausa riflessiva, lontano dalla movida e da troppe persone. avete bisogno di tornare in ascolto, riprendere un filo conduttore, far quadrare i conti e le troppe spese. L’amore riparte a fine mese, prima combatte, insegue trasgressioni pericolose, spesso senza pensare alle conseguenze. Liberatevene entro Capodanno e festeggiate con un’amica del Cancro e/o del Leone. Bando alla nostalgia, sì ad un piano costruttivo per i prossimi mesi. Ritrovate un affetto in famiglia e mettete da parte il vostro pessimismo spesso disfattista.

Il libro della settimana: “l’ora di lezione. Per un’erotica insegnamento”di Massimo Recalcati.

 

 

Sagittario: 23/11 – 21/12 “Crescere…”

 

 

Voto: 9. Sarà una fine d’anno da ricordare, anteprima di un 2015 da capogiro. In un periodo di pianeti favorevoli, Sole, Giove, Mercurio, due sono le regole: non chiudersi in casa e avere la capacità di dire si alle occasioni. Di indole siete un tipo sempre in movimento e amante della movida, quindi sarà quasi impossibile non trarre giovamento da questa fase: le cose migliori potrebbero arrivare inaspettate: un premio a lavoro, una buona notizia in amore, un nuovo incontro che segnerà l’inizio di qualcosa di travolgente, sia che siate single, che in coppia. Aperti al mondo e ancora più desiderosi di lanciarvi nella mischia, attrarrete di conseguenza situazioni e persone positive, ritrovando finalmente quello spirito d’avventura che tanto vi fa sentire vivi. Dal 23 dicembre Saturno entra nel segno e inizierà un biennio in cui, oltre all’entusiasmo, vi aspetteranno nuove consapevolezze, percorsi esistenziali utili a distaccarvi da un passato pesante e ricominciare da zero.

Il libro della settimana: “Una lacrima color turchese” di Mauro Corona.

 

Capricorno: 22/12 – 20/1 “Nel profondo”

 

Voto: 9.  Dopo anni di fermo, la vostra crescita sarà d’ora in poi inarrestabile e questo mese ve ne accorgerete. Partono nuovi progetti, si aprono scatole rimaste chiuse, arrivano notizie che cambiano le carte in tavola. Un benefico effetto domino coinvolgerà la vostra vita facendovi finalmente migliorare le prospettive future. I cambiamenti migliori arriveranno dalla vostra rete di contatti, soprattutto se lavorate con nativi della Vergine o dei Gemelli. La ritrovata energia in ambito professionale, per voi croce e delizia di ogni altra cosa, riporterà armonia e passione anche in amore. Da questo mese inizia un nuovo ciclo anche dal punto di vista sentimentale, in cui sentirete il bisogno di maggiore concretezza e progetti a lungo termine, che si tratti del partner di sempre o della ricerca del tormentato amore, le stelle vi spingono ad accorciare le distanze, prendere una decisione in due, fare piani per il futuro.

Il libro della settimana: Italiani Voltagabbana. Dalla Prima guerra mondiale alla terza Repubblica sempre sul carro dei vincitori” di Bruno Vespa.

 

 

 

Aquario: 21/1 – 19/2: Novità e certezze

 

Voto: 8. Se dovessero dare un Oscar per la sfiga e ai tormenti stellari sareste tra i primi. Saturno smetterà di ostacolarvi, resterà sempre Giove fino ad agosto a infastidirvi con soldi e questioni legali ma il peggio è passato. Con Marte positivo vi riscoprirete grintosi, uscite da un inverno lunghissimo ma finalmente tornate a respirare. La mente è più lucida e potrete decidere cosa fare nel lavoro, se restare, chiarire una situazione con qualcuno o cambiare rotta. In amore le coppie sopravvissute alla tempesta sono ormai highlander, mentre i rapporti già fragili in partenza potrebbero ormai aver esaurito la scintilla. Dicembre porta consapevolezze ma anche nuove emozioni, che siano in famiglia o con gli amici, l’anno si concluderà circondati da affetto e calore, quello di cui avete più bisogno in questo periodo. Rimettete in circolo le vostre idee, riscoprite un nativo del Leone, frequentate un Ariete e fidatevi di un Cancro.

Il libro della settimana: “La pioggia fa sul serio. Romanzo di frane e altri delitti” di Francesco Guccini.

 

 

Pesci: 20/2 – 20/3  “evviva i sogni”

 

Voto: 8 e mezzo. Per voi che vivete di sogni, desideri e romanticismo, avrete da ora una lunga pausa di riflessione. Il vostro lato razionale sarà chiamato in causa per trattare di quello che manterrete o di iniziare una revisione di quello che non vi soddisfa più. Procedete con prudenza riguardo a parecchi aspetti della vostra vita, scenderete a patti con la realtà ed è una sfida per voi, ma utile e necessaria per godere poi dei risultati ottenuti. Avvertirete una leggera stanchezza per la quotidianità e la tendenza a desiderare persone lontane o impossibili da raggiungere. In questo periodo di austerità occorre fantasia e creatività, gioia e nuovi modi di godersi la vita. Nettuno ve lo insegna, dite si ad un Cancro o Scorpione, non impegnatevi in situazioni complicate specie con un Sagittario.

Il libro della settimana: “Tempesta” di Lilli Gruber.

Loredana Galiano 

 

15 dicembre 2014

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Tags

Loredana Galiano

Mi chiamo Loredana Galiano, sono nata in un giorno d’estate, a fine anni sessanta, in provincia di Taranto dove vivo e lavoro. Mi piacciono la musica: suono piano, il mio compagno fedele delle mie notti insonne; leggere: le mie librerie ne sono piene e mi fanno compagnia durante le ore di studio; il mare d’inverno, ma non so nuotare; le sere d’estate durante le quali amo sorseggiare bibite fresche in compagnia della Luna e le Stelle. Appassionata di astrologia da oltre dieci anni: scrivo per riviste sportive cartacei e on line “Astri e Sport”; per riviste sul benessere psico fisico cartacei e online: “Astri e benessere”; scrivo oroscopi settimanali per giornali locali e on line; ho un blog di successo “AstroMix” su twitter e su Altervista.

Utenti online